Pelle liscia e morbida? La pesca è la soluzione!

Oggi io e Sara del blog In cucina con Sara e Giada abbiamo deciso di parlare di un frutto estivo e delizioso: la pesca!! Partiamo con qualche notizia su questo frutto delizioso..

Innazitutto.. facciamo un tuffo nella storia! La pesca ha un’importanza a livello simbolico e religioso: nella cultura egizia viene considerata il frutto dell’immortalità;per il buddismo invece è uno dei frutti benedetti e in giappone il pesco è considerato un protettore dagli spiriti del male. Nella stessa religione cristiana la pesca è collegata alla salvezza.

Ne esistono di moltissime varietà tra cui :

  • Merendella: colore bianco-verde molto diffusa in calabria
  • Saturnina: sapore intenso e forma schiacciata
  • Percoca: sapore intenso utilizzata sopratutto per succhi e creme
  • Nettarina o noce: buccia liscia con polpa gialla o bianca.

Ma passiamo alle proprietà adesso?? Ovvio che si.. queste bellezze sono:

  1. Ipocaloriche: solo 38kcal per 100g.
  2. Rinfrescanti e rimineralizzanti
  3. Vermifughe e lassative.
  4. Aiutano il sistema nervoso e cardiaco grazie al potassio e grazie all’acido , simile a quello citrico, in essa contenuto
  5. Utili per il sistema immunitario.
  6. Utili per la vista.
  7. Utili per la pelle.
  8. Utili per le unghie e i capelli.
  9. Regolano la pressione arteriosa.

Insomma avete presente il detto “pelle bella e liscia come una pesca?” ecco, mangiate tante pesche e vi sentirete più idratate, tonificante e fresche!

IMG_20150526_153018Ma ora passiamo alla parte più interessante… la ricetta!!! Oggi per voi abbiamo pensato ad un delizioso dolce al cucchiaio: coppe di crema alla pesca con yogurt greco e lamponi…

Ingredienti per circa 3 coppette

  • circa 300g di polpa di pesca
  • 1 spruzzata di succo d’arancia
  • 1 cucchiaino di miele o sciroppo d’acero
  • 100/150g di yogurt greco

Per decorare:

  • 2 cucchiai di yogurt greco
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero oppure miele
  • 15 lamponi

Lavate e pelate le pesche. Tagliatele a cubetti e inseritele nel mixer con una spruzzata di succo di arancia e il miele. Riducetele in purea. Unite lo yogurt greco alla purea di pesca mescolando lentamente per rendere il composto cremoso. Riempite tre bicchierini con la crema ottenuta e ponete a riposare un’oretta nel frigorifero o mezz’ora nel congelatore. Servite le coppette guarnendo con qualche ciuffetto di yogurt greco dolcificato con miele o sciroppo d’acero e lamponi freschi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: