Dita stregate…. con un po’ di ritardo!!!

Oggi, anche se siamo un po’ fuori tema ormai, realizziamo i classici biscotti che ormai ad halloween spopolano: le dita da strega!!!! Ma ovviamente li facciamo in una versione super healthy!! Per realizzarne circa una ventina vi serviranno:

  • 130g di zucca cruda
  • 200g di farina
  • 20g di truvia
  • 45 ml di succo d’arancia
  • 1/2 cucchiaio di amido di mais
  • 1 cucchiaino di lievito
  • Fiocchi d’avena q.b.

_MG_4857Per prima cosa cuocete a vapore la zucca tagliata a pezzetti oppure in poca acqua, quando sarà morbida schiacciatela con una forchetta riducendola a crema e mescolatela con il truvia. Aggiungete ora gli altri ingredienti alternando farine e liquidi (in questo modo eviterete la formazione di grumi ma attenzione attenzione ridurrete anche il livello glutinico!!!). Impastate per bene il tutto e riponete il panetto nella pellicola trasparente, fatelo riposare in frigorifero almeno 30 minuti poi dividete l’impasto in palline e formate i vostri filoncini-dita.
A questo punto bagnate leggermente la punta con un goccio d’acqua e spolverate con i fiocchi d’avena per ottenere delle unghie mostruose che sembrano lacerate dal tempo!!!
Cuocete per circa 30 minuti a 180 gradi!
Che dire… la
è un ingrediente meraviglioso pieno di proprietà benefiche per le quali vi rimando alla ricetta di halloween che ho pubblicato sul blog di Lorenzo Vinci: http://lorenzovinci.ilgiornale.it/rubriche/rubriche-menu/vitamina-a/item/crostata-di-zucca-con-ragnatela-di-cioccolato.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: