Una zebra per merenda <3

Insomma se la tua vicina di casa ti chiede una mano per il mercatino della scuola materna della sua bimba… bè bisogna impegnarsi no??? Ma se il tempo è poco occorre un’idea che si buona, originale e_MG_3390 semplice da realizzare. Ecco allora la mia torta zebrata ❤ . ❤ Qui la “salute” la lasciamo un attimo da parte e ci gustiamo qualcosa di delizioso!! Per uno stampo da circa 22cm di diametro vi serviranno :

  • 4 uova
  • 300g di farina ( io ho usato la tipo 1)
  • 250g di zucchero
  • 200 ml di olio di semi
  • 250 ml di latte (io di soya)
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di cacao

Per prima cosa montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto bello spumoso e cremoso; continuando a mescolare energicamente aggiungete olio e latte (anche insieme) e amalgamate per bene. A parte setacciate insieme la farina il lievito e la vanillina e poco alla volta aggiungeteli al composto liquido continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Infine dividete il composto in due ciotole ed aggiungete in uno solo i due cucchiai di cacao. Foderate con della carta forno leggermente bagnata e ben strizzata (passaggio che vi aiuta a darle una forma ben più precisa) la tortiera e procedete a formare la zebratura in questo modo: partendo dal centro mettete tre cucchiai di composto chiaro e poi (sempre partendo dal centro esatto) tre cucchiai di composto scuro, continuate fino a finire gli impasti. Cuocete 40/45 minuti a 180° facendo sempre la prova dello stuzzicadenti.

Signori.. ovviamente questa torta può essere resa leggera e salutare con tutti gli accorgimenti del caso… a breve proverò e vi saprò dire se il risultato è all’altezza!!! Cosa fare per renderla ben più leggera?? Parola d’ordine : SOSTITUIRE!!

  1. Farina: farina senza glutine oppure metà normale metà senza glutine
  2. Zucchero: truvia(1/3) o stevia (1/10)
  3. Olio: acqua oppure latte e acqua
  4. Uova: io queste non le sostituirei perché non le ritengo dannose o caloriche, fate solo attenzione al colesterolo, se mangiate troppe uova durante la settimana sostituitele con quelle di quaglia che hanno solo il colesterolo buono, la proporzione è 1 uovo normale = 4 di quaglia.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: