Un pranzo mozziano

IMG_2843Le gioie che mi da il negozio bio sotto casa non finisco davvero… MAI!!! Da qualche giorno ho iniziato a seguire la dieta mozzi e per il mio gruppo sanguigno la pasta ovviamente, come tutti i prodotti fatti con cereali con glutine, è un ricordo lontano.. tra le farine ammesse ci sono : riso, miglio e quinoa.. ecco allora che il bio mi ha dato la possibilità di non rinunciare ad un buon piatto di fusilli di solo farina di riso e acqua ❤ . ❤ ATTENZIONE : se non siete celiaci i prodotti senza glutine confezionati possono infatti farvi paradossalmente.. ingrassare! Perché? Perché contengono additivi alimentari per dare i nutrimenti necessari ai celiaci che non per scelta loro devono consumare solo prodotti senza glutine. Per cui anche qui diventa essenziale saper leggere le etichette!! Quali prodotti sono andatti a tutti? I prodotti NATURALMENTE privi di glutine e cioè : cereali senza glutine ( riso, miglio, mais) e i non-cereali (quinoa, amaranto e grano saraceno). I prodotti confezionati che siano fatti SOLO con farine di questi cereali sono dei prodotti adatti a TUTTI. Tornando alla mia fantastica pasta ( marca pasta d’alba, altra grande soddisfazione personale..) ho aggiunto un’ulteriore chicca sempre approvata da mozzi e stavolta presa dalla mia rivista preferita : cucina naturale. Al posto del parmigiano ho usato : granella di mandorle ottenuta tritando finemente le mandorle e tostandole in un padellino antiaderente. A cosa serve e perché è meglio del parmigiano?

  • Diminuisci l’apporto di sale
  • Elimini i grassi di origine animale
  • Abbassi la glicemia : una piccola porzione di mandorle a fine pasto viene infatti consigliata a chi deve stare attento alla glicemia perché grazie alla loro composizione nutrizionale e alla ricchezza di grassi buoni aiutano a contenere il rialzo degli zuccheri che segue i pasti. Ad esempio l’abbinamento con le patate, che sono uno degli alimenti a più alto indice glicemico, è una scelta strategica per gusto e salute!!

Per tutti gli altri benefici della mandorle vi rimando a questo link : https://dabelgyconamore.wordpress.com/2014/03/15/frutta-secca-bentornata/

Insomma.. provate e sperimentate come sempre!

Un abbraccio, Ale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: