Yin e Yang nel piatto..

Oggi per pranzo andiamo sul semplice ma ..con gusto : “timballini” di riso venere e riso basmati… doppio colore doppio gusto e un po’, appunto, alla yin e yang no? Realizzarlo è semplicissimo ma dovete fare attenzione a cucinare ognuna delle due componenti nella maniera corretta :

  1. Il riso venere : va lessato in abbondante acqua salata per circa 20 minuti, calcolate che è un riso particolare che rimarrà sempre un pochino al dente, una volta pronto tenetelo da parte e lasciatelo raffreddare.2014-07-03 11.54.51
  2. Il riso basmati : richiede un previo lavaggio sotto acqua corrente per tante volte quante è necessario per vedere l’acqua di pulizia limpida, lasciatelo poi in ammollo per almeno 20 minuti per dare forza ai chicchi che, altrimenti, si disintegreranno in cottura. Si tratta di un riso molto delicato. Dopo questi 20 minuti scolatelo e lasciatelo asciugare. Procedete ora alla cottura : mettete in un pentolino antiaderente una quantità di acqua doppio rispetto al peso del vostro riso basmati (ATTENZIONE : NON AGGIUNGETE SALE A QUEST’ACQUA PERCHE’ ROVINERESTE IL SPAORE DEL RISO BASMATI), portate a bollore l’acqua e buttate il riso, quando arriverà di nuovo a bollore l’acqua abbassate la fiamma al minimo e cuocete il riso per 10 minuti con il coperchio lasciato semi aperto ( aiutatevi con u cucchiaio di legno). Finiti i 10 minuti spegnete il fuoco e coprite completamente il pentolino rimuovendo il cucchiaio di legno e lasciate termine la cottura a vapore per altri 10 minuti. Infine sgranate il riso con una forchetta.

A questo punto unite in una ciotola i due tipi di riso aggiungete un goccio di olio evo, che a crudo fa sempre bene e vi aiuta legare insieme i due tipi di riso, mescolate e servite a piacere!
Questi due sono i due tipi di riso che preferisco in assoluto, il basmati è qualcosa di fantastico, ha un aroma inebriante ed è ricco di proprietà benefiche per le quali vi rimando a questo precedente link : https://dabelgyconamore.wordpress.com/2014/03/04/facciamo-un-tuffo-in-india-con-il-riso-basmati/. Il riso venere è altrettanto eccezionale, mentre lo starete cucinando annusate l’acqua di cottura e sentirete una lieve nota di pane appena sfornato.. pazzesco no? Anche questo ovviamente reca in se moltissime proprietà benefiche, per questo riso vi rimando ad una ricetta che ho dato tempo fa a Lorenzo vinci Academy per la mia rubrica “ vitamina A”, una ricetta gustosissima assolutamente da replicare : http://lorenzovinci.ilgiornale.it/rubriche/rubriche-menu/vitamina-a/item/ricetta-vitamina-a.html#.U23QJ4tZ1j8.facebook

Un abbraccio, Ale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: