Giovani… dentro!! <3

ImmagineOggi voglio dedicare un po’ di tempo ai giovani… dentro!! ahah Insomma diciamocelo.. ci sono 60/70/80enni che danno un pagone in termini di vitalità e gioia di vivere a molti ventenni..!! Ma naturalmente con l’avanzare dell’età insorgono anche una serie di problematiche delicate che riguardano anche indirettamente l’alimentazione.. per cui dedichiamo un po’ di attenzione a questo tema.. Per prima cosa bisogna dire che con l’avanzare dell’età il dispendio energetico di riduce e questo perché :

  1. Viene fatta meno attività fisica
  2. Il metabolismo basale cala circa dell’8% tra i 60 e i 90 anni

Ma queste variazioni non avvengono in maniera lineare ma hanno un picco all’età di 75 anni..!

Cosa mangiare allora? Sono cibi consigliati :

  • Legumi : ottima alternativa ai prodotti animali, hanno un’azione efficace di contrasto per il colesterolo e se consumati in passati di verdura sono anche più digeribili, se associati con i cereali sono un piatto assolutamente equilibrato
  • Formaggi : fonte proteica importante, molto utile anche a questa età
  • Pesce : grazie agli acidi grassi polisanturi ( omega3) è particolarmente indicato per tutti e maggior ragione per gli anziani
  • Yogurt : più digeribile del latte, svolge un’importante azione di mantenimento della flora batterica intestinale
  • Carne : da preferire quelle bianche e da ridurre quelle rosse
  • Frutta secca oleosa : ottima fonte di acidi grassi essenziali

Ma dobbiamo fare attenzione sopratutto ad alcuni minerali che a questa età sono non solo importanti ma essenziali per il nostro fisico, per cui dobbiamo capire cosa è meglio mangiare per averne sempre un apporto equilibrato.. di quali parlo?

  • Calcio innanzitutto : per evitare problemi alle ossa [latte, formaggi]
  • Ferro: frequenti sono i casi di anemia che, oltre ad altri fattori, è spesso causata da un mancanza di questo minerale [carne, legumi , frutta secca, cereali integrali]
  • Potassio : assolutamente necessario perché la pressione sanguigna è instabile ed il cuore è più affaticatoalimentazione-per-anziani_640x480
  • Sodio : da ridurre assolutamente perché “ruba” il potassio che come abbiamo detto è essenziale

Spesso per diversi problemi si è portati a rinunciare ad una dieta equilibrata, per timore di problemi di vario tipo si rinunciare a bere in modo adeguato ( 8/10 bicchieri al giorno almeno) oppure per il costo del cibo si rinuncia a quel tipo di nutriente o per problemi di masticazione si rinuncia a qualcos’altro.. ricordiamoci che mangiare non è solo una funzione biologica e che il momento del pasto è un’occasione per assaporare piacere genuini e sani che per quanto semplici, possono farci vivere in salute ed allegria.. per cui mangiate (sano) e godetevi la vita…!

Un abbraccio, Ale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: