Sgombro in scatola?? No grazie..

…quando sulla tua rivista preferita trovi una ricetta invitante per provare un pesce che fresco non hai mai provato… bè.. è un ordine morale seguirla giusto?? Ovviamente però con tutte le modifiche del caso.. a me non piace copiare una ricetta.. ci devo mettere il mio tocco personale.. e quindi questa volta ho giocato sulla panatura del pesce che ho completamente modificato rispetto alla ricetta originale : ecco il mio sgombro gratinato al forno al delicato profumo di zenzero e timo.Immagine Un piatto leggero e gustoso e ricchissimo di benefici per il nostro organismo ovviamente 🙂 Lo sgombro infatti è un alimento a dir poco eccezionale; si tratta di un pesce azzurro che, come tutti quella della sua famiglia, è ricca di grassi polinsaturi, grassi buoni che proteggono da malattie cardiovascolari (e in particolare dal rischio di ictus) e conferiscono al pesce un sapore deciso e gustoso : NON AGGIUNGETE SALE ASSOLUTAMENTE, rovinereste il piatto perché ha un sapore molto deciso e se aggiungete anche il sale non riuscite a mangiarlo. Ricchissimo di proteine facilmente digeribili e con un apporto calorico modesto ( 185kcal per 100g), ha come unica pecca la discreta presenza di colesterolo che comunque rimane inferiore rispetto a quello delle uova ed è simile a quello contenuto nelle carni bianche, tuttavia la grande presenza di omega 3 contribuisce a contrastare il colesterolo stesso.

Ma passiamo alla ricetta! Per 2 persone vi serviranno :

  • 300g di filetto di sgombro già pulito e sfilettato 
  • 5g di farina di riso 
  • Timo e rosmarino q.b. 
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere 
  • Scorza grattugiata di 1/4 limone 
  • Olio evo q.b.

Semplicemente formate la vostra panatura mescolando insieme gli ingredienti, impanate il pesce da entrambi i lati e ponete su una pirofila adatta alla cottura in forno, irrorate con un filo d’olio e cuocete per circa 10/15 minuti, in base alle dimensioni dei filetti, a 190°.

Buono, sano e gustoso è un piatto unico e profumatissimo che, per di più, ha solamente 290kcal a porzione. Insomma.. da provare!

Un abbraccio, Ale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: