Lascia giù quei BISCOTTI!!

Già ti vedo.. sei sul divano.. vuoi uno spuntino ma del solito frutto e solito yogurt ti sei stufato.. e la tentazione di afferrare il pacchetto di gocciole che custodisci come una reliquia nel mobile è fortissima…. fermati!! Ho la soluzione per un’alternativa sana e genuina per uno spuntino serale : pop corn cotti senza aggiungere grassi e… senza sale ne zucchero ma con un pizzico di cannella!! ImmagineSpuntino sano, gustoso e genuino e ovviamente.. velocissimo da fare! Vi basterà mettere i chicchi di mais nella padella antiaderente, coprire con un coperchio e accendere il fuoco, continuando a muoverla per non farli bruciare!! Una volta pronti aggiungete la cannella a piacere ( ma potete anche non mettere nulla) e lo spuntino è pronto, è caldo quindi si adatta a questo clima ancora ostile ed è sano e leggero!!

I pop corn sono uno snack perfetto se cucinato, appunto, nella maniera corretta.. a dirlo è uno studio americano che ha svelato il ricchissimo contenuto di antiossidanti di questo alimento: così come la frutta secca infatti l’estrema scarsità d’acqua in essi contenuta ( solo il 4% del peso) fa si che la quantità di polifenoli e fibre presenti sia estremamente alta e concentrata sopratutto nella cuticola : questo ovviamente non significa che possa sostituire la frutta ma semplicemente è un metodo alternativo e piacevole per assumere sostanze preziose per l’organismo. Ma la presenza di polifenoli non esaurisce i benefici di questo snack : esso è infatti l’unico spuntino ad essere 100% integrale perché è costituto direttamente e completamente da un cereale mentre gli snack che vengono commercializzati come “integrali” sono sempre mescolati con altre farine.

Come abbiamo detto però molto è legato al metodo di cottura; da evitare assolutamente :

  • MICROONDE : è il peggiore metodo in assoluto perché viene cotto in sacchetti chiusi e pieni d’olio e così facendo il 43% del peso è costituito da grasso e il contenuto calorico raddoppia
  • PADELLA : un po meno peggio ma comunque vengono accumulate sostanze grasse ( date dall’aggiunta di olio) fino al 30% del loro peso

Il metodo migliore? Sarebbe meglio avere una macchina apposta per cuocerli con aria calda ma in mancanza una buona padella antiaderente non necessiterà dell’aggiunta di grassi di alcun genere e cuocere il vostro mais semplicemente con aria calda. Con l’aggiunta della cannella poi i benefici per l’organismo aumentano ancora enormemente perché? Ti rimando a questo post : https://dabelgyconamore.wordpress.com/2014/03/29/un-mondo-si-spezie-3/

Annunci

2 Comments

Add yours →

  1. foodlovecouture 19 aprile 2014 — 22:44

    Non ho toccato i biscotti..davvero!! 🙂 davvero interessante la spiegazione sui grassi e sui metodi di cottura e di confezionamento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: