BULGUR IN ROSSO E BIANCO..

Oggi ho provato il bulgur… un’altra di quelle cose che fino a qualche mese fa non sapevo nemmeno cosa fosse.. ahah e penso che anche per molti di voi valga lo stesso Immaginediscorso parliamo un attimo di questo alimento fantastico.. Innanzitutto con questo piatto andiamo dritti dritti in medio oriente, piatto tipico di questa tradizione il bulgur è costituito da frumento integrale fondamentalmente, che subisce però un particolare processo di lavorazione: il grano duro germogliato viene prima cotto a vapore e poi seccato per poi essere macinato e disintegrato nei pezzi piccoli di cui è composto. 

Perché mangiarlo? Naturalmente per le sue ottime proprietà nutrizionali : è ricco di fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio, sali minerali e ha un bassissimo apporto di grassi e, come tutti i cereali integrali in chicchi ha un elevato indice di sazietà; abbiamo fatto quindi un passo verso la verità: si tratta di un CEREALE! Quindi potrete usarlo insieme a farro,orzo o al posto di questi per insalate fredde o per ottime zuppe d’inverno. 
Come si cucina? Si può lessare seguendo le indicazioni che trovate sulle confezioni (di solito ci vogliono 15 minuti circa con il doppio dell’acqua rispetto al suo volume) se no si può semplicemente reidratare lasciandolo  da 10 a 30 minuti ( in base alla pezzatura) in un contenitore con acqua bollente ( sempre il doppio come volume). 
Insomma per chi ama sperimentare sempre cose nuove e ama il couscous in particolare questo piatto non può farselo sfuggire.. Io oggi ve lo presento in questo modo sfizioso, elegante e buonissimo : bulgur in salsa di pomodoro alla curcuma con una spolverata di mandorle . Come farlo? Semplicissimo, cuocete la quantità di bulgur desiderata nel doppio dell’acqua rispetto al suo peso, l’acqua deve essere bollente e la cottura sarà molto breve : deve solo assorbire il liquido e quando sarà cotto dovrà essere lasciato su un piatto a raffreddarsi;  in un pentolino a parte cuocete la vostra salsa di pomodoro con la spezia desiderata. Quando il bulgur sarà freddo o tiepido aggiungetelo alla salsa, mescolate e servitelo con una manciata di mandorle tostate e ridotte a granella 🙂 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: