ANANAS : AMICA O NEMICA?

“L’ananas brucia i grassi!!”.. quanti di noi hanno sentito dire questa cosa da amici e parenti?? Sicuramente moltissimi.. ma è vero? Cominciamo con il dire che l’ansa è un frutto di un pianta erbacea originaria dell’America del sud ed erano un tempo considerati frutti esotici di lusso. Come scegliere quello più buono? Annusatelo e osservatelo per bene : la perfezione è rappresentata da una buccia con sfumature di arancione e con il profumoImmagine caratteristico molto acceso di questo frutto, la buccia verde rappresenta invece che il frutto è ancora acerbo e quella marrone rappresenta invece che il frutto si trova ben oltre la maturazione.

Passando alla composizione questo frutto è composto per l’86% da acqua, è ricchissimo di potassio, magnesio, ferro, calcio, vitamina B1 e C, contiene poi bromelina, dalla cui presenza derivano quasi tutti i benefici di questo frutto. Tra queste ricordiamo che facilitano la digestione delle proteine quindi sono consigliate nelle dispepsie per carenza enzimatica gastrica e pancreatica in quanto rendono facilmente assimilabili anche le proteine più complesse. Svolge poi un azione antiedematosa, antinfiammatoria, cicatrizzante delle ferite, decongestionante, antitrombotica e protettiva dei radicali liberi; aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari e svolge un azione anticoagulante, ragione per cui se ne sconsiglia l’assunzione a persone già in cura con medicinali anticoagulanti.
Ha effetti benefici sui capelli e sulla pelle e, grazie alla vitamina C, l’organismo può godere di maggiori difese immunitarie, rispondendo meglio nei casi di stati influenzali.
Ma parlando delle proprietà dimagranti.. come agiscono? Indirettamente grazie al loro effetto altamente diuretico l’ananas favorisce la diuresi ed è quindi indicato in caso di ritenzione idrica e sovrappeso, oltre a questo ogni 100g l’ansa apporta solamente 40kcal; inoltre essendo ricco di fibre ha un effetto benefico sull’intestino e aumenta il senso di sazietà. Ma brucia davvero i grassi o è un falso mito? Da brava giurista quale sono potrei riassumere la situazione dicendo che “ dottrina e giurisprudenza in merito alla questione sono divise” ahah in soldoni, secondo una parte di studiosi l’azione della bromelina contenuta nel frutto a livello intestinale promuove un maggior miglioramento metabolico e le fibre del frutto, come vale per molte fibre, sono utili a ridurre l’assorbimento dei grassi quindi si può affermare che in effetti BRUCIA I GRASSI!!
Quello che è sicuro comunque è che mangiare ananas male non vi fa.. quindi, mangiatela così o con lo yogurt o in gustose insalate e macedonie!! 🙂
Baci e abbracci, Ale
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: