OGGI FACCIAMO UN TUFFO IN AFRICA CON IL COUSCOUS

Oggi vi voglio parlare del cous cous, si tratta innanzitutto di un piatto tipico della cucina maghrebina, è un cibo delizioso che, naturalmente, è ricchissimo di proprietà benefiche.Innanzitutto è un alimento ricco di fibre, che stimolano l’intestino e contribuiscono a liberare il corpo dagli elementi pericolosi che possono favorire l’insorgere dei tumori. ImmagineE’ inoltre ricco di carboidrati, proteine, amido, è fonte di vitamine del gruppo B e di vitamina A, possiede sali minerali e di grande importanza per il nostro corpo come il potassio, il fosforo, il magnesio e il calcio. I lipidi invece sono pochissimi. Le qualità nutrizionali sono identiche a quello del frumento, la differenza riguarda la quantità di acqua assorbita durante la fase di cottura che, nel couscous, può variare notevolmente a seconda delle preferenze, e questo incide molto sull’indice di sazietà del piatto ; in soldoni una porzione di couscous da 40g è una porzione molto ricca, mentre 40g di pasta sono pochissimi sia visivamente che a livello di indice di sazietà.

E’ formato, quello comune, dai granelli di semola di grano duro che viene precedentemente macinata grossolanamente e poi lavorata con un particolare metodo finché non si agglomera in pallottoline che vengono lasciate al sole ad essiccare. Ho detto “quello comune” perché ultimamente io ho trovato questa diversa varietà che trovo ancora più gustosa ( e light!!) di quello normale : il couscous di farro che si trova in un qualsiasi negozio bio, lo trovo molto più buono perché adoro il farro, gusto che si sente in maniera molto intensa cucinandolo senza aggiunta di olio o sale in cottura. Immagine
Passando appunto alla cottura, è estremamente veloce : ponete la quantità di couscous desiderata in una pentola antiaderente e fatela tostare per un minuto per esaltarne ancora di più il sapore, aggiungete una quantità di acqua bollente identica a quella del couscous ( proporzione di 1:1) coprite e lasciate riposare 2 minuti a fuoco spento, riaccendete il fuoco basso e fate andare per due minuti, spegnete il fuoco, sgranate il couscous con la forchetta e il gioco è fatto : gustatelo così oppure arricchito con mozzarella fresca, zucchine, verdure di stagione, insomma sbizzarritevi!!
Baci e abbracci, Ale
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: