COLAZIONE : cominciamo con il piede giusto!

Immagine

La colazione è il pasto più importante della giornata, ce lo ripetono tutti e da sempre, genitori, dietologi, medici, ma spesso le nostre vite sono frenetiche e questo ci porta a saltarla o a preferire carboidrati semplici come lo zucchero nel caffè e cereali zuccherati oppure la saltiamo direttamente. Entrambi i comportamenti sono da evitare nella maniera più assoluta. Ma perché è così importante e come possiamo strutturarla per farla davvero in maniera equilibrata?

Il concetto è molto semplice : chi non fa colazione è portato a mangiare molto nel corso della giornata con il rischio di eccedere e ingrassare. Una prima colazione equilibrata e nutriente invece permette di iniziare con vitalità senza arrivare stanchi ed affamati all’ora di pranzo, inoltre contribuisce a risvegliare ed accelerare il nostro metabolismo.
Cosa evitare?
La classica colazione all’italiana prevede il consumo eccessivo di un alimento in particolare : il croissant. Purtroppo si tratta di uno tra i cibi meno salutari in assoluto a causa del frequente uso dei grassi idrogenati, il suo basso valore saziante inoltre si combina al suo alto contenuto calorico (circa 200kcal per una brioche di modeste dimensioni ripiena di marmellata). Altra abitudine da combattere è poi l’uso dei corn flakes industriali, la maggior parte infatti, nonostante le scritte ingannevoli, contiene livelli molto alti di zucchero e cacao , per scegliere un buon prodotto il contenuto calorico deve essere inferiore alle 300kcal per 100g e la presenza di fibra dovrebbe essere maggiore di 15g per 100g di prodotto; inoltre controllate gli ingredienti!! Non comprate prodotti che recano scritte come “grassi vegetali idrogenati” e/o “ oli tropicali. Stesso discorso per le fette biscottate che hanno un contenuto calorico superiore a quello del pane (in media 100/150kcal in più per 100g) e spesso sono ricche di grassi idrogenati.
Ma allora cosa mangiare?
  1. FRUTTA : da consumare come prima cosa a stomaco vuoto per permettere al nostro fisico la corretta assunzione dei nutrienti contenuti e per non farla fermentare (stesso discorso per i pasti : mai mangiare frutta a fine pasto perché fermenta con i cibi ingeriti non permettendo una corretta digestione e quindi dandovi gonfiore. Sempre dopo 2 ore dal pasto)
  2. SUCCO DI FRUTTA :meglio se fresco oppure se acquistato leggete bene le confezioni e cercate quelli senza zucchero aggiunto
  3. PANE INTEGRALE CON MARMELLATA : ricco di fibre e associa agli amidi gli zuccheri semplici della marmellata dandovi molta energia che verrà rilasciata lentamente durante la mattinata trattandosi di un prodotto integrale.
  4. UNA MANCIATA DI FRUTTA SECCA : al contrario di quanto si pensa la frutta secca è ricca di acidi grassi essenziali e ottimi per il nostro organismo e permette di bilanciare i macronutrienti che controllano il colesterolo ( non esagerate però perché è molto calorica)
  5. LATTE E YOGURT PARZIALMENTE SCREMATI : forniscono calcio, proteine, fermenti lattici e un giusto quantitativo di grassi. Se siete intolleranti al lattosio o volete alleggerire ulteriormente la colazione alternate questi prodotti o sostituiteli del tutto con prodotti a base di soya, di avena, di riso
  6. CIOCCOLATO FONDENTE ALMENO AL 72% DI CACAO : 50g di fondente forniscono ferro, fosforo, potassio metilxantine e una buona dose di antiossidanti senza esagerare con le calorie
  7. DOLCI RIGOROSAMENTE CASERECCI :la mattina è il momento ideale per concedersi muffii , biscotti e torte fatte da noi, con farina non raffinate e povere di grassi 🙂
Se invece sei costretto a fare colazione al bar cerca di scegliere con testa: evita la brioche e preferisci una spremuta fresca con della frutta e della frutta secca. La mia colazione di stamattina la vedete nella foto : kiwi, mango una cucchiaiata di yogurt greco e qualche biscottino al te verde fatto ieri un giusto mix che mi darà la carica per la mia giornata in università 🙂
Buona giornata, baci e abbracci Ale
Annunci

5 Comments

Add yours →

  1. Io mi sarei fermata al punto 1 & 2 😉

  2. ciao alessia volevo chiederti informazione in merito alla colazione…ma ho capito male o la colazione dovrebbe essere composta un po’ da tutto quello che hai elencato?frutta, pane integrale, cioccolata, dolce casereccio e yogurt? ti ho scoperta su instagram e ti faccio i miei complimenti, è una pagina bellissima e ben fatta

    • Ciao sara, innanzitutto grazie 🙂 Comunque in linea di massima la colazione deve essere “completa” per completa intendo dire che deve esserci un apporto equilibrato di ogni nutriente quindi una dose di carboidrati, una di proteine e una di grassi. Per farti un esempio io alla mattina mangio sempre un frutto, uno yogurt e la parte “carboidrati” ( oltre che dal frutto ovviamente ma si tratta di carboidrati diversi) la prendo o da pane integrale e marmellata o da un dolce casereccio 🙂

  3. Ciao!
    Secondo te è troppo concedersi un vasetto di yogurt greco al caffè ( 0%fat) + 2 fette di pancarrè integrale spalmandoci sopra il miele?

    Al mattino ho sempre una gran fame!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: